[X]

La tua email?


messaggio



mxr m151 doubleshot distortion

di fullmetalmusic


collezionismostrumenti musicali

2 canali con spie retro illuminate,pulsanti focus e equalizzatori a 3 bande per ogni canale,true bypass,che altro volete?


Aggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti
Contatta l'utenteContatta l'utente

2%20canali%20con%20spie%20retro%20illuminate,pulsanti%20focus%20e%20equalizzatori%20a%203%20bande%20per%20ogni%20canale,true%20bypass,che%20altro%20volete? Difficilmente nella vita si riesce a trovare il distorsore definitivo. E per fugare dubi di sorta, questo non lo è , almeno per me. Ma prima di andare oltre, avverto il lettore di soffermarsi a leggere la recensione, poichè potrebbe perdersi qualcosa di valido per i suoi scopi, se non comprendesse fino in fondo di cosa è capace questa unità di distorsione, oltre che i suoi limiti. Iniziamo con la descrizione fisica: esternamente si presenta come un bel pedalozzo di formato grande, (quello del chorus giallo, per internderci della stessa marca) e non può essere alimentato a batterie. Gira a 18v, e considerando quanto sto per dirvi capirete anche che li necessita tutti: infatti, i due canali, switchabili con interruttore a pedale, sono indipendenti, e con una spia che resta accesa a segnalare quale dei due canali è acceso anche se avete spento materialmente il vostro distorsore, in caso lo riaccendiate. i due canali sono totalmente indipendenti, quindi due sistemi di equalizzazione, gain, volume, e poi una feature interessante, il pulsante focus, retroilluminato anch' esso, che fa da compressore rendendo ogni canale sostanzialmente metal. i due canali in termini di qualità di suono spaziano da un crunch al limite, fino alla distorsione esagerata, il metal lo si fa sia con che senza i pulsanti focus premuti. ma tra i due canali, corre una differenza di "voce" sensibile, perchè uno è distorsore puro, l' altro assomiglia di più a un fuzz, io ad esempio ci suonavo alcuni pezzi di Ozzy. i sistemi di equalizzazione volume e gain sono senza limiti, e immagino che in parte servano a matchare gli amplificatori su cui devono lavorare, a fine corsa fischiano, se sono sull' ampli sbagliato. il pedale di per se quindi, fa il suo lavoro. la sua versatilità si mostra in uno specchio di sonorità già però ben definita, ed è per i cultori di metà dei generi musicali più tosti, non può essere considerato un pedale che lavora "di fino". questa è la ragione per cui l' ho venduto. di per se come tutti gli MXR è ben fatto, durevole, e tutto sdommato, di scena. i ragazzi che vogliono andare a suonare in giro troverebbero in questa unità un notevole aiuto a gestire i momenti di un live, sebbene non stiamo parlando del massimo che il mercato offre, di sicuro al prezzo giusto potrebbe risultare una ottima scelta. un overdrive leggero da far funzionare mentre questo è ovviamente spento resta un complemento indispensabile in pedaliera, che ricordiamo deve essere in grado di alimentare anche pedali a 18v come questo qui. Provare in ogni caso è tutto!Ciauz!

ultimo aggiornamento:15\10\2018(09:26:28)
1
Aggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti
Contatta l'utenteContatta l'utente



gli articoli collegati:

galleria%20foto%20fullmetalmusic Fullmetalmusic
iscritto dal 2000 ,
(485 articoli)
Vive a Roma(Italia)