[X]

La tua email?


messaggio



hamburger come quelli delle migliori paninoteche

di fullmetalmusic


cucinasecondi piatti

siete decisi a farla finita col junk food? fate in casa e vedrete!

pessimobuono


inserito il:01/09/2018

Aggiungi ai preferitisegui
Contatta l'utenteContatta l'utente

siete%20decisi%20a%20%20farla%20finita%20col%20junk%20food?%20fate%20in%20casa%20e%20vedrete! per 1 persona: 100-130gr carne macinata, salse, 1 panino al sesamo o medaglione, cipolle scottate, funghi, broccoli, salse a scelta. preparazione: 10 minuti
cottura: 10 minuti
la chiave per un buon hamburger, burger polpetta di carne alla piastra che dir si voglia, sta inevtabilmente nell' acquisto dei panini, delle salse e ovviamente della carne. detto questo, i panini per un buon hamburger possono essere presi in busta, e senza citare le marche, basta osservare che i tagli variano, e in genere corrispondono ai 100-130gr di carne per ogni burger. dal panettiere, in genere, si trovano i medaglioni, che seppure senza i semi di sesamo, sono preferibili perchè hanno la stessa proprietà in fatto di morbidezza, ma sbriciolano molto meno quando si addenta il panino. sulle salse  invece sono oramai in commercio tra le marche più conosciute tutti i tipi di salse, vale la pena farsi la propria scorta poichè se ben dosate durano tranquillamente in frigorifero. sulla carne, stabilita la quantità per ogni panino, la differenza tra il macinato sul momento(e magari anche il farsi preparare il disco di carne direttamente la) e i preparati da banco frigo si sentono sempre. Chiarito tutto ciò , passiamo alla preparazione:

si può scegliere tra la piastra in ghisa, secondo me inadatta per via dei fumi che si sprigionano, e la cottura su padella antiaderente o quelle nuove in materiale lavico, che non attaccano e non hanno bisogno di olio per ungere la superficie. personalmente un filo d' olio lo trovo cmq gradevole.
invece utilissimo trovo il coperchio da tenere socchiuso, di modo che evaporando i liquidi la carne resti morbida, ma non lessata dalla sua stessa acqua. , tempo di cottura circa 10 minuti. a un minuto o due dalla cottura, buona idea è appoggiare sulla sommità del burger una fetta molto sottile(due-tre mm) di formaggio svizzero.
a cottura ultimata, o in fase finale se volete sporcare un' altra padella, potete scottare le parti interne delle due metà del panino che avrete preparato. io lo lascio un minuto nella padella, cosicchè prenda anche il sughetto rimasto e sbruciacchi leggermente.

cosa sta bene a condire il panino? ad esempio le cipolle tagliate a listelli, e scottate in padella, da tirar su quando sono marroncine e rosolate da entrambe le parti; preferisco inoltre la salsa burger(non a caso) e una punta di salsa barbecue. mi sembra ottimo aggiungere la rughetta, oppure d' inverno i briccoletti ripassati aglio e olio in padella.

un consiglio, partendo dal fondo del panino, aggiungete una salsa, poggiate la verdura e le cipolle se ci sono, quindi il burger, poi la seconda salsae infine chiudete il panino.

come contorno ovviamente le patate fritte, non è roba da cultori della linea

buon appetito

tags inseriti
ultimo aggiornamento:01/09/2018(20:48:38)
1
Aggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti
Contatta l'utenteContatta l'utente



gli articoli collegati:

galleria%20foto%20fullmetalmusic Fullmetalmusic
iscritto dal 2000 ,
(435 articoli)
Vive a Roma(Italia)